Politica / Napoli

Commenta Stampa

Comune di Napoli partecipa al bando ANCI per giovani amministratori


Comune di Napoli partecipa al bando ANCI per giovani amministratori
12/09/2013, 16:33

NAPOLI - Il Comune di Napoli, con una delibera approvata oggi su proposta del Sindaco de Magistris, parteciperà all'avviso pubblico dell'ANCI per la selezione di Comuni per l'ideazione e la realizzazione di percorsi di formazione locali della Scuola ANCI per giovani amministratori.
Nella delibera di oggi si ricorda che la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento    della Gioventù e l’ ANCI nel 2011 hanno stipulato un Accordo per disciplinare le modalità di programmazione, realizzazione, monitoraggio e valutazione delle iniziative da realizzare in favore dei Comuni e che tra le varie iniziative, ANCI e Dipartimento della Gioventù hanno concordato di proseguire le attività della “Scuola ANCI per giovani amministratori”, già avviata nel 2012, rivolta a Sindaci, Vicesindaci, Assessori e Consiglieri comunali, Presidenti e Assessori di Unioni di Comuni, Presidenti e Consiglieri di Municipio che non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno d'età e finalizzata all'acquisizione di valori, obiettivi e strumenti idonei a governare al meglio il proprio territorio.
Il Comune di Napoli si avvarrà dell’ ANCI Campania e Università degli Studi di Napoli Federico II per la definizione e l'organizzazione  di un percorso formativo  su “l'attivazione delle politiche europee, in particolare di quelle di coesione, nell'ambito locale”.
Per la realizzazione del percorso formativo, in caso di ammissione al contributo di € 100.000 a carico dell'ANCI, la quota di cofinanziamento per il Comune sarà pari ad € 20.000 che però non comporterà oneri a carico del Bilancio comunale, in quanto sarà costituita dall'utilizzo di risorse umane e strumentali già in possesso del Comune.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©