Politica / Napoli

Commenta Stampa

Comune Napoli, Opposizione PdL: "E' De Magistris che deve andar via"


Comune Napoli, Opposizione PdL: 'E' De Magistris che deve andar via'
22/05/2013, 16:54

Riunione congiunta tra il capo dell'opposizione di centrodestra, Gianni Lettieri ed i Consiglieri comunali del PdL di Napoli, il portavoce del gruppo consiliare PdL, On. Ernesto Caccavale, i Presidenti delle Municipalità ed i capigruppo del PdL di tutte le Municipalità


I consiglieri comunali del PdL di Napoli ed il portavoce del gruppo consiliare PdL, On. Ernesto Caccavale, alla presenza del capo dell'opposizione di centrodestra Gianni Lettieri, hanno incontrato i Presidenti di Municipalità dove il centrodestra è maggioranza, Coppola, Lezzi, Solombrino e Pisani ed i capigruppo del PdL di tutte le Municipalità per concordare le prossime iniziative politiche e per rafforzare il ruolo dell'opposizione nel Consiglio Comunale, alla luce dell'evidente fallimento dei primi due anni di amministrazione De Magistris e del sempre più debole tentativo di restare aggrappato al potere scaricando le sue responsabilità sugli assessori dimissionati.
Nella riunione, svoltasi in un clima di grande concordia e sintonia politica, si è deciso di organizzare, nel corso delle prossime settimane, giornate di ascolto in tutte le municipalità di Napoli, per raccogliere le proposte dei cittadini, in particolare quelli delle periferie, completamente abbandonate da De Magistris, concentrato solo sull'effimero delle regate e del Giro d'Italia.
Saranno anche approntati importanti progetti di riqualificazione urbana da agganciare alla nuova programmazione europea, di concerto con il Presidente Stefano Caldoro, e verranno divulgati i significativi risultati di Buon Governo della Regione Campania di questi tre anni.
"Dopo aver bruciato una decina di assessori in soli due anni, massacrato la mobilità di migliaia e migliaia di napoletani, creato le condizioni per un nuovo ed incombente sottosviluppo con conseguente crescita della disoccupazione e delle bande criminali, è ora di scandire a chiare lettere che questo Sindaco non è all'altezza del suo compito e deve al più presto farsi da parte" ha dichiarato nel corso dell'incontro Marco Mansueto, capogruppo PdL al Consiglio Comunale di Napoli.
"Il problema non è quindi quello di cambiare altri quattro o cinque assessori, come ha fatto oggi, suoi fidatissimi collaboratori fino a qualche settimana fa. Il problema è lui, De Magistris. Noi vogliamo prepararci sin da subito a prenderci le nostre responsabilità, non appena verrà ridata la parola agli elettori. E crediamo che questo momento possa tornare molto presto" ha aggiunto il capo dell'opposizione Gianni Lettieri al termine della riunione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©