Politica / Napoli

Commenta Stampa

D’Angelo: “Assistenza per quanti ne avranno bisogno”

Comune, nascono gli sportelli “anti-crisi”


.

Comune, nascono gli sportelli “anti-crisi”
05/11/2012, 14:51

NAPOLI – Sportelli territoriali,  di ascolto e di orientamento, per quanti vivono situazioni di disagio a causa della crisi economica. Ecco cosa prevede  l’accordo nato tra il Comune di Napoli e gli ordini professionali degli psicologi, degli avvocati, dei dottori commercialisti e dei consulenti del lavoro. Accordo presentato questa mattina dall’assessore alle Politiche Sociali, Sergio D’Angelo.

“Il periodo di crisi che stiamo vivendo – commenta l’assessore di Palazzo San Giacomo – documenta l’emersione di una nuova fascia di disagio, una forma di nuova povertà che pone la necessità di pensare ad una diversa modalità per essere vicino ai cittadini che ne sono vittime. Si tratta solitamente di disoccupati, esodati, imprenditori, licenziati, precari, sottoccupati. L’amministrazione sente la necessità di stare vicino a queste persone e fornire loro, con questi sportelli, il giusto supporto”.

Gli sportelli saranno organizzati in ogni municipalità, offriranno spunti, suggerimenti, informazioni. I professionisti individuati dall’ordine, presteranno il loro contributo gratuitamente. La loro attivazione sarà immediata. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©