Politica / Napoli

Commenta Stampa

Comuni: Paolucci (Pd), Sodano si deve dimettere


Comuni: Paolucci (Pd), Sodano si deve dimettere
04/10/2013, 17:23

“Secondo i dettami della “rivoluzione arancione” professati dal sindaco Luigi de Magistris, non capiamo perché Tommaso Sodano dopo la condanna sia ancora seduto sulla poltrona di vicesindaco”. Così Massimo Paolucci, deputato Pd eletto a Napoli.
“Il sindaco sceriffo che dai palchi tuonava contro l’illegalità e annunciava la buona politica – spiega Paolucci – ha perso per strada quasi tutta la prima giunta tra scontri, anatemi e cacciate. Ed ora anche le inchieste giudiziarie stanno decimando la sua squadra di governo”.
 “L’unica cosa che mi preoccupa, ora, è il bene e il futuro di Napoli che questa giunta, come è sotto agli occhi di tutti, non è in grado di garantire. Ormai in città di “arancione” non c’è più nulla a partire dai bus scomparsi dalle strade, figuriamoci le rivoluzioni", conclude Paolucci.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©