Politica / Politica

Commenta Stampa

Istigazione a atti violenza sessuale per motivi raziali

Condannata leghista per invito stupro Kyenge


Condannata leghista per invito stupro Kyenge
17/07/2013, 16:57

PADOVA- Dolores Calandro, l'ex consigliere di un quartiere leghista di Padova, è stata condannata ad un anno ed un mese di reclusione, pena sospesa, e all'interdizione per 3 anni dai pubblici uffici per aver scritto Facebook, riferendosi al ministro Cecile Kyenge, una frase riprovevole: ''mai nessuno che se la stupri...''.

La sentenza e' stata letta poco fa dal presidente del collegio giudicante del Tribunale di Padova. Valandro era imputata di istigazione a commettere atti di violenza sessuale per motivi razziali.

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©