Politica / Politica

Commenta Stampa

Conferenza stampa di presentazione del comitato campano “L'Italia sono anch'io”


Conferenza stampa di presentazione del comitato campano “L'Italia sono anch'io”
15/12/2011, 16:12

Lunedi 19 dicembre alle ore 11.00, presso il caffè letterario Intra Moenia in piazza Bellini a Napoli, è prevista la conferenza stampa di presentazione del comitato campano de “L'Italia sono anch'io”. Sono previste testimonianze di giovani campani di seconda generazione.

Nasce il Comitato Promotore Campano de “L'Italia sono anch'io”, la campagna nazionale che promuove la raccolta di firme su due proposte di legge di iniziativa popolare, riguardanti rispettivamente le norme sull’accesso alla cittadinanza per le persone di origine straniera nate in Italia e il diritto di voto alle consultazioni elettorali locali per i migranti residenti da cinque anni .
In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il cartello di associazioni, sindacati e organizzazioni laiche e religiose impegnate nella campagna, vuole imprimere una visione diversa e più ampia al patto sociale che oggi sta riscrivendo responsabilità, diritti e legami di solidarietà alla base dell'unità nazionale. l'Italia ha bisogno di nuove generazioni di giovani, più equità e lavoro: non si possono chiudere le porte ai ragazzi nati in Italia o limitare la partecipazione alla vita pubblica delle nostre città a quanti lavorano e contribuiscono all'economia del paese.
Per rilanciare l'Italia in Europa e nel mondo, bisogna condividere responsabilità e diritti: tutti insieme per un nuovo patto sociale che rafforzi e rinnovi la Campania e il Paese.
Con 164.268 cittadini immigrati, oltre un terzo di quelli presenti nel sud Italia, la Campania rappresenta il 3,5% dei migranti che soggiornano regolarmente nel paese ed è la regione guida del Mezzogiorno per numero di stranieri residenti, collocandosi al settimo posto tra le regioni italiane dopo Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Toscana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©