Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Diffusa una nota stampa al termine del direttivo a Milano

Confindustria su manovra: "Debole e inadeguata"

Secondo gli Industriali mancano le misure strutturali

Confindustria su manovra: 'Debole e inadeguata'
01/09/2011, 20:09

Preoccupati gli industriali sulla manovra finanziaria e sulle modalità di gestione da parte del governo. Al termine della riunione del direttivo di Confindustria svoltasi a Milano, è stata diffusa una nota stampa sulla crisi economica. Gli industriali sono preoccupati “per come viene affrontata la grave situazione della finanza pubblica italiana e della ripresa della crescita ed evidenzia i rischi e una inadeguata gestione di questi problemi puo' avere per l'Italia e per tutta l'Europa”. Nella nota si legge: “La manovra che si sta faticosamente profilando appare debole e inadeguata. Alcune componenti della manovra non sono valutabili e non c'è quindi la necessaria certezza sui saldi. Mancano le misure strutturali. La manovra è squilibrata sulle entrate e non contiene misure adeguate per la crescita. Rinvia sine die i tagli ai costi della politica e degli apparati amministrativi”. Il Consiglio direttivo di Confindustria afferma inoltre che è necessario “agire con grande senso di responsabilita' e determinazione, facendo appello alla coesione di tutte le forze politiche e sociali”.  Gli Industriali accennano nuovamente ai tagli ai costi della politica che “non sono rinviabili. In questo nuovo scenario gli imprenditori non si tireranno indietro di fronte a ulteriori impegni e sacrifici".

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©