Politica / Regione

Commenta Stampa

Consigliere Marino, la giunta dia risposta ai diversamente abili


Consigliere Marino, la giunta dia risposta ai diversamente abili
03/02/2011, 14:02

Napoli, 3 febbraio 2011 – “Sono felice e soddisfatto di aver convinto i diversamente abili che occupavano la sede del Consiglio regionale ad abbandonare un presidio che metteva a rischio la loro salute affinchè possano trovare, grazie all'impegno di tutti i consiglieri regionali, adeguate risposte dal governo regionale per la tutela dei loro diritti”.

E' quanto afferma il consigliere regionale del MpA, Angelo Marino, che, ieri sera, dopo diversi incontri, è riuscito a convincere i diversamente abili che, da giorni, occupavano i locali della sede consiliare, minacciando anche gesti di autolesionismo, ad abbandonare il presidio effettuato per il diritto al lavoro.

“Sulla base del tavolo istituzionale avviato dal Consiglio regionale e da tutte le forze politiche sulle problematiche dei diversamente abili, sono certo che il presidente della Regione Caldoro e gli assessori regionali competenti sapranno mettere in campo tutto quanto e' possibile per dare a queste persone una prospettiva occupazionale e che il nostro centro destra, quale coalizione di maggioranza, saprà dimostrare, nella guida della Regione, concretamente, di avere sensibilità sociale e politica nei confronti dei diversamente abili e di tutte le fasce deboli” – ha aggiunto Marino.

Marino ha anche rivolto un apprezzamento e un ringraziamento “all’ottimo lavoro svolto dai lavoratori della vigilanza del Consiglio regionale della Campania e dagli altri lavoratori del Consiglio coinvolti nella vicenda che, pur nella delicata situazione, hanno saputo dimostrare professionalità e sensibilità umana e sociale”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©