Politica / Napoli

Commenta Stampa

Iniziativa dell’opposizione contro la trasferta a Roma

Consiglio comunale alternativo a de Magistris


.

Consiglio comunale alternativo a de Magistris
30/10/2012, 14:20

NAPOLI – Mentre il sindaco di Napoli è letteralmente con il cappello in mano a piazza Montecitorio, nel suo consiglio comunale straordinario nel bel mezzo della piazza italiana del potere politico, a Via Verdi, sede naturale del consiglio comunale partenopeo si discute di alternative, di cambiamento, di politica spicciola, in pratica, quella che altrove sta incoronando Beppe Grillo leader italiano del parlatorio per antonomasia. Al di là della faccia che il primo cittadino partenopeo ha avuto nel presentarsi a Roma senza essere ricevuto nemmeno da un altro napoletano illustre, Giorgio Napolitano, i problemi della città non li si risolvono certo per le strade della capitale, dove al massimo si ostenta il folklore di una terra alla quale hanno chiuso i rubinetti.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©