Politica / Politica

Commenta Stampa

Un minuto di silenzio per il militare ucciso in Afghanistan

Consiglio comunale, rinviato l’ordine del giorno


.

Consiglio comunale, rinviato l’ordine del giorno
26/03/2012, 15:03

NAPOLI - Un minuto di silenzio per ricordare Michele Silvestri, il militare di Monte di Procida ucciso sabato scorso in Afghanistan. Si è aperto così il consiglio comunale riunito, per questa mattina, nella sala consiliare di via Verdi.
All’ordine del giorno la proposta al consiglio, da parte dell’assessore alla sicurezza Giuseppe Narducci, di approvazione del regolamento in materia di prestazione di servizi aggiuntivi resi dalla Polizia Municipale a titolo oneroso a favore di soggetti privati. Proposta non vista di buon occhio dal Pdl. 
In agenda anche la proposta dell’assessore, Alberto Lucarelli e di Luigi De Falco riguardo l’affermazione del primato della pianificazione urbanistica contro la proposizione di provvedimenti legislativi di condono edilizio, di sospensione o revoca delle demolizioni degli immobili edificati abusivamente fuori dai limiti previsti dalla vigente legislazione statale e regionale. Ma non solo, anche il riconoscimento dell'Amministrazione comunale nei principi costituzionali, che esprimono il territorio come bene comune.
Entrambe le proposte, però, non sono state affrontate. Il consigliere Antonio Borriello ha chiesto, infatti, di aggiornare la seduta e di riaffrontare gli argomenti il 29 marzo. Il rinvio consentirebbe meglio di organizzare i lavori consiliari. La proposta di Borriello è stata messa in votazione ed è stata approvata a maggioranza (con 7 voti contrari e l’astensione del Presidente Pasquino e del consigliere Palmieri), dopodiché la seduta è stata sciolta.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©