Politica / Regione

Commenta Stampa

Proposta dei consiglieri Ronghi e Scala

Consiglio: crisi fiat, approvata mozione che impegna giunta regionale ad attivare tavolo di crisi nazionale


Consiglio: crisi fiat, approvata mozione che impegna giunta regionale ad attivare tavolo di crisi nazionale
13/02/2009, 09:02

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Sandra Lonardo, a seguito della seduta consiliare monotematica sulla crisi Fiat e Atitech proposta dai consiglieri regionali del MpA Salvatore Ronghi e di Sd Antonio Scala e condivisa da tutte le forze politiche, ha approvato all’unanimità una mozione con la quale l’Assemblea impegna la Giunta regionale a:
-         attivare un tavolo di crisi nazionale con il Governo teso a salvaguardare i Fondi Fas e  Fondi europei per arginare il processo di deindustrializzazione della Regione Campania, per rivedere le misure di sostegno per la rottamazione che di fatto penalizzano ulteriormente gli stabilimenti in Campania per una mission produttiva degli stabilimenti di Pomigliano D’Arco e Pratola Serra;
-         ad avviare un confronto per dare vita alla newco per Atitech attravero il confronto con il gruppo dirigente di Cai;
-         ad attivare tutte le politiche per la formazione al fine di sostenere socialmente le sofferenze aperte da lunghe casse integraizoni o liste di mobilità;
-         ad attivare i meccanismi istituzionali per organizzare una conferenza dei Consigli regionali e delle Giunte delle Regioni meridionali per l’economia, l’industria e l’occupazione nel Sud Italia;
-         a promuovere politiche di contesto volte a creare, con il coivolgimento di tutti i coggetti istituzionali, un ambiente favorevole alla iniziativa imprenditoriale con specifico riferimento alle problematiche inerenti la sicurezza e le infrastrutture.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©