Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CONSIGLIO: UFFICIO DI PRESIDENZA APPROVA PROPOSTA BILANCIO 2009 CON TAGLI ALLA SPESA PER OLTRE 2 MILIONI


CONSIGLIO: UFFICIO DI PRESIDENZA APPROVA PROPOSTA BILANCIO 2009 CON TAGLI ALLA SPESA PER OLTRE 2 MILIONI
29/10/2008, 08:10

L’Ufficio di Presidenza presieduto da Sandra Lonardo questa sera ha approvato, all’unanimità dei presenti, il Progetto di bilancio di previsione 2009 per il funzionamento del Consiglio regionale della Campania.

In coerenza con gli obiettivi di contenimento e di razionalizzazione della spesa ed in ossequio alle disposizioni della Legge finanziaria regionale 2008, il bilancio 2009 del Consiglio prevede, rispetto al fabbisogno accertato dello scorso anno, una riduzione complessiva della spesa di oltre 2 milioni di euro.
Tra le riduzioni più significative, si segnalano:
-          150mila euro in meno per la rappresentanza;
-          dimezzamento (rispetto al biennio passato) delle spese per servizi e provviste (cancelleria, fotocopiatrici, ecc.).
-          diminuzione di circa un milione di euro rispetto all’ultimo triennio della spesa per il servizio di vigilanza e per il servizio di portierato.
Per marcare ancora di più la tendenza al contenimento della spesa, l’Ufficio di Presidenza ha già presentato una proposta di legge che introduce norme più rigorose per gli impegni di spesa e per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio. Inoltre l’U.P. si prepara a presentare un’altra proposta di legge relativa al personale, che prevede:
-          all’esito della legge 44 (comandati che passano di ruolo), la non sostituzione dei comandati inquadrati nei ruoli del Consiglio;   
-          l’assegnazione di un budget predeterminato ad ogni struttura politica (in sostituzione dei costi oggi sostenuti per il personale comandato in dette strutture).
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©