Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Consoli (UDC): scongiurare la chiusura della Novamont”


Consoli (UDC): scongiurare la chiusura della Novamont”
04/05/2011, 14:05

“Occorre produrre ogni sforzo affinché la Novamont, colosso della chimica, abbandoni il territorio casertano e rivolga le sue attenzioni altrove”.E’ l’appello che lancia il Consigliere Regionale dell’UDC Angelo Consoli. “E’ indispensabile, aggiunge, mettere in campo con determinazione tutte le energie e tutta la volontà politica , attuando una strategia di intervento che prima di ogni cosa veda coesi e solidali tutti i soggetti interessati a questa vicenda. In questo contesto, in modo particolare debbono impegnarsi tutti i Consiglieri Regionale della Provincia di Caserta che senza distinzioni di appartenenza sono chiamati a svolgere un forte ruolo di stimolo e di richiamo alle responsabilità della Presidenza della Regione e dell’Assessore al ramo e debbono essere, altresì, di supporto alla importante azione che l’amministrazione Provinciale di Caserta già sta svolgendo a difesa della reindustrializzazione del territorio al fine di salvaguardare e rilanciare l’occupazione in terra di lavoro. “Tale azione, conclude l’esponente dell’Unione di Centro, va svolta senza trascurare il rapporto con le organizzazioni sindacali regionali e provinciali allo scopo di ottenere che la Regione faccia ogni sforzo, anche economico, adoperandosi in ogni modo per scongiurare che la Novamont abbandoni il territorio Casertano mettendo così a rischio seicento posti di lavoro ed incidendo negativamente sull’occupazione dell’intera Provincia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©