Politica / Politica

Commenta Stampa

Scontato il no del primo, cosa farà il secondo?

Consultazioni: oggi Renzi incontra Grillo e Berlusconi


Consultazioni: oggi Renzi incontra Grillo e Berlusconi
19/02/2014, 09:37

ROMA - Appianata almeno per il momento la grana del Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano, per Matteo Renzi oggi arrivano i due incontri clou. Alle 10 vedrà, nella Sala del Cavaliere, Silvio Berlusconi; poi toccherà al Pd. E alle 13.45, in diretta streaming, ci sarà l'incontro con Beppe Grillo. 

L'incontro col Cavaliere sarà incentrato sui no di quest'ultimo: no a cambiare la legge elettorale, rispetto a quanto concordato; no ad agganciare la riforma elettorale alle modifiche costituzionali; no al pressing fatto da Alfano per modificare le proposte del Pd. In cambio, Berlusconi ha promesso un appoggio alle sole riforme economiche, se "di impronta liberale" (cioè sulla falsariga di quanto fatto nel suo governo: tagli alle pensioni, alle scuole, alla sanità, lotta ai diritti dei lavoratori, ecc.). 

Invece, con Grillo appare scontato il no mascherato da "voteremo solo i provvedimenti che riterremo validi" o formule simili. In realtà, si tratta solo di un modo per acquisire visibilità: mancano tre mesi alle elezioni e nei sondaggi il Movimento 5 Stelle è in calo. Per questo ieri Grillo era a Sanremo, davanti all'Ariston, a fare un comizio prima dell'apertura del Festival della canzone.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©