Politica / Politica

Commenta Stampa

Hanno passato la notte sul tettodell'edificio

Continua l'occupazione di Montecitorio da parte dei grillini


Continua l'occupazione di Montecitorio da parte dei grillini
07/09/2013, 10:53

ROMA - A quanto pare la notte non ha portato consiglio ai 12 esponenti del Movimento 5 Stelle (si tratta dei deputati Di Battista, Castelli, Sibilia, Villarosa, Di Stefano, Nesci, Battelli, Gallinella, Spadoni, Artini, D'Ambrosio) che da ieri pomeriggio sono saliti sul tetto di Montecitorio, sventolando una bandiera di partito, per protestare contro la discussione in aula di una legge costituzionale. 
Nel frattempo hanno pubblicato fotografie artefatte come quella pubblicata (dormono tutti nella stessa posizione e dallo stesso lato. Quante possibilità ci sono che sia un caso? Meno di zero ndr) e pubblicato su Facebook un video in cui spiegano le loro ragioni, che sono sempre le stesse: "Siamo qui per dare un segnale di risveglio al Paese. Per fare attenzione alla modifica della Costituzione che vogliono fare bypassando le regole". 
Intanto c'è stato un botta e risposta tra la presidente Boldrini e il grillino Alessandro Di Battista, uno dei 12 che sono sul tetto. La prima ha postato su Facebook uno status in cui fa presente come M5S si sia rifiutata di discutere in Parlamento il merito della legge e che invece costringe a spendere migliaia e migliaia di euro per mantenere personale di sorveglianza, forze dell'ordine, vigilid el fuoco (per la sicurezza dei 12 grillini), ecc. Di Battista risponde accusando la Boldrini di dirigere un Parlamento che acquista F-35, che condona chi evade il fisco e così via, 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©