Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CONTINUANO LE PROMESSE DEI MINISTRI, DOPO IL VARO DEL DL ANTICRISI


CONTINUANO LE PROMESSE DEI MINISTRI, DOPO IL VARO DEL DL ANTICRISI
28/11/2008, 16:11

Adesso che il decreto legge contenente le misure anticrisi è stato fatto, un po' tutti i ministri stanno abbondando con le promesse. Il MInistro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, ha promesso che a dicembre i dipendenti pubblici riceveranno la tredicesima e l'integrazione per la vacanza contrattuale (ben 8 - dicesi otto - euro in media). Il Ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha assicurato invece che i dipendenti delle forze dell'ordine, a gennaio riceveranno un bonus una tantum, pari ad almeno 100 euro.

E soprattutto c'è stato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che ha garantito che verranno stanziati 80 miliardi di euro per le infrastrutture (che sono gli stessi impegnati dall'Europa e da Prodi e non ancora spesi, ndr) e ha rilanciato l'invio ai cittadini ad essere ottimisti e a spendere liberamente, perchè solo così si riavvierà l'economia.

Certo, se il Presidente del Consiglio potesse consigliare anche dove andare a prendere i soldi, visto che grazie alle sue iniziative nel precedente governo il potere d'acquisto del denaro è precipitato...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©