Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Contraffazione, Fava (Lega): "finalmente anche a Napoli se ne sono accorti"


Contraffazione, Fava (Lega): 'finalmente anche a Napoli se ne sono accorti'
01/08/2011, 17:08

“Spesso a Napoli lo smercio di prodotti contraffatti avviene sotto gli occhi di tutti, alla luce del sole e, noi che viviamo in Padania, ci siamo chiesti più volte come sia possibile che nessuno si sia ancora accorto che la centralissima piazza Garibaldi è ormai trasformata in una vera e propria casbah in cui venditori abusivi, spesso immigrati extracomunitari, vendono illecitamente di tutto: insomma un mercato del falso a cielo aperto. Finalmente qualcuno ha preso coscienza dello scempio e ha incominciato a darsi da fare: meglio tardi che mai”.

Lo afferma il deputato della Lega Nord Gianni Fava, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale, commentando l’operazione della polizia municipale di Napoli che ha sequestrato merce contraffatta per circa un milione di euro di valore venduta appunto in piazza Garibaldi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©