Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Contraffazione: il mercato del falso a Napoli domani in Commissione parlamentare di inchiesta


Contraffazione: il mercato del falso a Napoli domani in Commissione parlamentare di inchiesta
01/03/2011, 13:03

Roma, 1 MAR. - A seguito della video inchiesta, apparsa sulla versione online di un quotidiano, nella quale sono state mostrate immagini di fabbriche abusive dell’hinterland napoletano in cui si producevano falsi capi di abbigliamento delle case di moda più note, la Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale, per iniziativa del suo presidente, l’on. Giovanni Fava (Lega Nord), ha convocato per domani in audizione l’autore del servizio, il giornalista Antonio Crispino.

“La contraffazione e la pirateria in campo commerciale – continua Fava - costituiscono una vera e propria industria del falso grazie alla quale la criminalità organizzata trae enormi profitti illeciti e dove spesso emergono anche lo sfruttamento del lavoro nero, l’immigrazione clandestina, il riciclaggio di capitali illeciti e l’evasione fiscale e contributiva. Deve essere chiaro che chi acquista consapevolmente merce contraffatta credendo di fare un buon affare, ne sta in realtà facendo uno pessimo per sé stesso e per la collettività, in quanto così facendo sta finanziando le organizzazioni malavitose. Su questo – con
clude Fava – dobbiamo fare una battaglia culturale nel nostro Paese.”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©