Politica / Regione

Commenta Stampa

Convegno CISL: Wurzburger (PD), lavoro e sviluppo binomio inscindibile


Convegno CISL: Wurzburger (PD), lavoro e sviluppo binomio inscindibile
11/02/2011, 17:02

NAPOLI 11 FEBBRAIO - “La manifestazione nazionale indetta dalla Cisl in tutti i capoluoghi di Regione, sul tema “Sviluppo, lavoro e riforma fiscale”, è un momento forte di richiamo e di allarme lanciato dal mondo sindacale in maniera opportuna, soprattutto in un momento in cui il nostro Paese, e in particolare la nostra Regione, è travolto da una crisi economica pesantissima”, lo dichiara Gianfranco Wurzburger membro della segreteria regionale del Pd Campania a margine della sua partecipazione all’iniziativa della CISL tenutasi questa mattina alla Stazione Marittima di Napoli.
“La mobilitazione – aggiunge Gianfranco Wurzburger – su più lavoro, più salario, meno fisco, è sicuramente condivisibile, anche se bisogna costatare che la politica che sta attuando il Governo nazionale è totalmente lontana da tutto ciò: anzi le attività del centrodestra stanno creando enormi disagi ai lavoratori, ai giovani in cerca di occupazione con un altissimo tasso di disoccupazione (12% in Campania), e alle famiglie che si vedono costrette a fronteggiare una gravissima crisi economica che si cerca di nascondere a tutti i costi”
spiega.
“Urgono politiche concrete che al momento sono lontane e sembrano puntare a scoraggiare le fasce più deboli che sono sempre più penalizzate nel Sud. Per questo – conclude Wurzburger – speriamo in una svolta istituzionale che serva, finalmente, a dare speranze e non solo utopie. Fatti e non solo promesse”.

Commenta Stampa
di Paola Picilli
Riproduzione riservata ©