Politica / Regione

Commenta Stampa

Convenzione Area Marina Protetta "Regno di Nettuno"


Convenzione Area Marina Protetta 'Regno di Nettuno'
05/08/2011, 13:08

Stipulata la convenzione tra la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Napoli e l’Ente gestore dell’Area Marina Protetta “REGNO DI NETTUNO” per la realizzazione di un programma di sorveglianza finalizzato alla prevenzione e al contrasto delle attività illecite nella zona sottoposta a tutela.

A seguito di fattivi incontri intercorsi tra i rappresentanti delle Istituzioni locali dell’isola di Ischia e di Procida e il personale dirigente della Capitaneria di Porto di Napoli, nel quadro del riavvio delle attività dell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno” nella giornata odierna è stato sottoscritto l’accordo relativo ad una convenzione stagionale per l’implementazione delle attività di sorveglianza e monitoraggio in mare dell’A.M.P. da parte della Guardia Costiera.

L’A.M.P. “Regno di Nettuno”, istituita con Decreto del Ministero dell’Ambiente del 27 dicembre 2007, identifica zone di mare dell’isola di Ischia, Procida e Vivara, divise in cinque zone di salvaguardia in cui sono regolamentate le attività (navigazione, balneazione, ancoraggio, ormeggio, cattura specie animali etc.) che possono creare turbamento alle specie animali e vegetali sottoposte a tutela.

Al fine di salvaguardare tale risorsa ambientale la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, con la stipula della convenzione, potrà incrementare notevolmente l’attività di prevenzione e sorveglianza nell’A.M.P., che sarà svolta con l’impiego, mirato ed esclusivo, delle unità navali assegnate agli Uffici Circondariali Marittimi di Procida ed Ischia.

Il calendario programmatico prevede un impegno complessivo settimanale di 36 ore, definito di concerto tra l’Autorità Marittima e l’Ente gestore dell’A.M.P., durante il quale il personale della Guardia Costiera svolgerà opera di prevenzione e di informazione, rendendo edotta l’utenza nautica e diportistica sulle normative che disciplinano la fruizione del “Regno di Nettuno” distribuendo, altresì, materiale informativo sull’A.M.P. fra cui anche la recente carta nautica prodotta dalla Direzione Marittima di Napoli, indicante le regole che governano lo svolgimento in tale delicato contesto, le attività marittime.

La Convezione, a partire da oggi, sarà in vigore per tutto il mese di Agosto e fino al 25 di Settembre p.v. con possibilità di proroga per i periodi successivi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©