Politica / Regione

Commenta Stampa

Cortese (PD): critiche a Iervolino vengono da pulpito non credibile


Cortese (PD): critiche a Iervolino vengono da pulpito non credibile
02/03/2011, 17:03

“E’ paradossale che ad attaccare il sindaco Iervolino sia una destra che in Campania governa con metodi tristemente noti due istituzioni locali su tre. La stessa destra che ha paralizzato la Provincia di Napoli con un presidente indifendibile e impresentabile e che in Regione ha forzato l’approvazione di un bilancio traboccante di concessioni clientelari ricorrendo al voto di fiducia”. Lo afferma Angela Cortese, consigliere regionale del Pd. “Nelle ultime ore, peraltro, la giunta Caldoro ha dato ulteriore prova del suo modo di intendere la cosa pubblica, nominando una sola persona a capo di tre teatri cittadini e del Napoli Teatro Festival Italia”.

“La raccolta di firme per una mozione di sfiducia contro il sindaco – prosegue la Cortese – è dunque un atto strumentale e privo di ogni logica, visto che il mandato del primo cittadino è prossimo alla scadenza. Alla giunta Iervolino – prosegue la consigliera democratica - si possono addebitare errori e mancanze, ma nessuno può avanzare dubbi sulla trasparenza che ne ha sempre ispirato l’azione politica e amministrativa”.

Commenta Stampa
di Paola Picilli
Riproduzione riservata ©