Politica / Politica

Commenta Stampa

Cosentino: "esplusi due consiglieri comunali di Pozzuoli dal PdL"


Cosentino: 'esplusi due consiglieri comunali di Pozzuoli dal PdL'
29/11/2011, 17:11

"Il mandato elettorale è sacro e il Popolo della Libertà non può accettare alcun tradimento agli elettori. Il nostro partito ha introdotto una concezione decisamente più ampia della moralità in politica. Per noi insieme al primo comandamento "non rubare" c'è anche "non tradire". Lo ha detto il coordinatore regionale del Pdl Nicola Cosentino al termine della riunione tenuta sul caso Pozzuoli cui hanno partecipato, tra gli altri, anche il coordinatore provinciale ed il vice vicario, e nella quale è stata anche assunta la decisione di avviare l'iter per l'espulsione dal Partito dei consiglieri comunali Guido Iasiello e Gennaro Pacileo .

Inoltre, a seguito dell'interruzione traumatica dell'esperienza amministrativa nel Comune di Pozzuoli guidata dal sindaco Pdl Agostino Magliulo, il coordinamento regionale del Popolo della Libertà ha deciso di partire proprio da Pozzuoli con il primo dei congressi Pdl dei Comuni della Campania. Sarà sabato 17 dicembre la giornata durante la quale si celebrerà a Pozzuoli il congresso Pdl per l'elezione del coordinatore comunale. Così come avverrà anche per gli altri Comuni, spetterà al Coordinatore provinciale indicare una commissione che si faccia garante per il regolare svolgimento della fase congressuale. Il Coordinatore Cosentino, infine, ha espresso la sua gratitudine ad Agostino Magliulo rinnovando l'invito a mantenere il suo impegno politico.".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©