Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Tra due settimane prevista la votazione dell'Aula

Cosentino: Giunta nega autorizzazione ad arresto


Cosentino: Giunta nega autorizzazione ad arresto
25/11/2009, 11:11

ROMA - La Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati ha respinto la richiesta di arresto per il sottosegretario all'Economia e deputato Nicola Cosentino, che era stata richiesta dalla Procura di Napoli. Contro la richiesta ha votato, oltre alla maggioranza compatta, anche Domenico Zinzi, dell'Udc, per un totale di 11 voti contrari. A favore dell'arresto ha votato il Pd, l'Idv e Pierluigi Mantini del'Idv, per un totale di 6 voti. Si è astenuto il radicale Maurizio Turco, eletto nelle liste del Pd; era assente Bruno Cesario, rutelliano del Pd.
Ora la palla passa all'aula di Montecitorio, che entro il 10 dicembre dovrà decidere se appoggiare o meno questa votazione della Commissione.
Intanto
oggi pomeriggio al Senato si discute della mozione individuale di sfiducia presentata dall'Italia dei Valori e di quella presentata dal Pd contro lo stesso Cosentino.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©