Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Cosentino ospite del 3° corso di alta formazione "Governo del Territorio"


Cosentino ospite del 3° corso di alta formazione 'Governo del Territorio'
06/07/2009, 22:07

“Creare un tecnico in materia tributaria e catastale vuol dire offrire una opportunità che non si esaurisce per chi impara, ma che si diffonde ai cittadini che ne raccoglieranno i frutti”. Lo ha affermato il sottosegretario all’Economia, Nicola Cosentino, intervenendo al Terzo corso di Alta formazione “Governo del Territorio”, in programma oggi a Napoli.
“Come politico e come avvocato - ha aggiunto – non posso ignorare che l’approccio ad un corretto governo del territorio non può prescindere da una visione aperta, ad ampio raggio, verso i molteplici interessi che meritano sempre ascolto da parte degli ammministratori”.
“In questa prospettiva – ha continuato - non posso nemmeno tacere la grande funzione di sviluppo per l’economia e l’accentuata capacità di occupazione che è naturalmente connaturata all’attività edilizia. Questi aspetti hanno pesato moltissimo nel determinare il Governo Berlusconi ad adottare il ‘Piano Casa’, piano che non può, in ragione del riparto delle competenze costituzionali, calare dall’alto, ma richiede non soltanto lo sforzo dell’esecutivo ma – ha concluso Cosentino – anche di tutti gli altri soggetti istituzionali, prime tra tutte le Regioni”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©