Politica / Politica

Commenta Stampa

Cosentino (Pdl): “Dare spazio ai giovani unico antidoto all’antipolitica imperante”


Cosentino (Pdl): “Dare spazio ai giovani unico antidoto all’antipolitica imperante”
02/06/2012, 14:06

Si è svolto a Terzigno (Na), il convegno sul tema: “Sanità in Campania: la salute dei cittadini tra tagli alla spesa e qualità dei servizi”, organizzato dalla locale Giovane Italia.

Sono intervenuti: Serafino Ambrosio, Vice Coordinatore Provinciale Giovane Italia; Alessandro Sansoni, Presidente Provinciale Giovane Italia; Federico Menna, Coordinatore Provinciale Giovane Italia; Giuseppe Russo - Direttore Sanitario Asl Na 3 Sud; Angelo Montemarano, già Assessore Regionale alla Sanità; on. Antonio Milo, Deputato.

Le conclusioni sono state affidate all’On. Nicola Cosentino, Deputato e già Sottosegretario di Stato all'Economia e alle Finanze, il quale nel suo intervento ha ringraziato Serafino Ambrosio, organizzatore dell’iniziativa ed ha poi dichiarato:

“Sono piacevolmente colpito dal fatto che, in un momento di crisi della politica e dei partiti, noto così tanta gente ad un convegno su un tema molto delicato come quello della Sanità in Campania. E’ il segnale che i giovani sanno farsi ascoltare dai cittadini. Per questo mi sento di affermare che il migliore antidoto all’antipolitica imperante è uno solo: dare sempre più spazio ai ragazzi per la costruzione di una nuova classe dirigente”.

“Con questa iniziativa – dichiara Serafino Ambrosio, Vice Coordinatore Provinciale della Giovane Italia – prosegue il nostro percorso basato sul dialogo continuo con la gente al fine di informarli costantemente sui loro diritti. Per la Giovane Italia la centralità della persona, la tutela della sua dignità e il rispetto dei suoi bisogni sono valori irrinunciabili, ma, soprattutto, perché sulla Sanità grava un’importante responsabilità: dare risposte concrete a coloro che versano in uno stato di sofferenza”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©