Politica / Regione

Commenta Stampa

A margine di una conferenza sullo stato della sanità campana

Cosentino: "Se il Pdl nazionale vorrà, sarò io il candidato"


.

Cosentino: 'Se il Pdl nazionale vorrà, sarò io il candidato'
21/11/2009, 15:11

NAPOLI - Il sottosegretario all'economia Nicola Cosentino è intervenuto ad una conferenza sullo stato di degrado nel quale versa la sanità regionale, indetta dal Pdl presso la sede di Piazza Bovio. Cosentino si è dichiarato ancora disponibile alla candidatura a Presidente della Regione, precisando che "la decisione finale, l'approvazione, spetta all'organizzazione nazionale del partito". Cosentino replica, infine, a Bassolino, definitosi "il migliore candidato possibile per la Regione". Ecco le ironiche parole del sottosegretario: "Lui il migliore? Figuriamoci il peggiore! Bassolino ci lascia la Regione con il miglior ciclo di rifiuti e la migliore sanità, per non parlare delle bonifiche. Una Regione nella quale il governo ha dovuto commissariare perfino il sito archeologico di Pompei ed il teatro San Carlo. Ma il caso Cosentino non può far scomparire i 15 anni del centrosinistra".

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©