Politica / Regione

Commenta Stampa

Cosentino sui cesariani di Villaricca


Cosentino sui cesariani di Villaricca
09/05/2011, 14:05

E sulla candidatura dei cesariani con un altro concorrente commenta: “si torna indietro di quarant’anni!” “Il partito ha scelto di stare con Francesco e di vincere con Guarino. Tocca a voi fare il resto”. Così si è rivolto alla platea dei convenuti, l’on. Nicola Cosentino, coordinatore del PdL campano, che stamattina è arrivato a Villaricca, per scusarsi della mancata presenza all’incontro di domenica al II Circolo didattico “Rodari”, perché trattenuto a Napoli per il protrarsi degli impegni elettorali nel capoluogo. La sua presenta al fianco di Francesco Guarino, candidato sindaco della coalizione di Centrodestra, per affermare fortemente ancora una volta che Guarino è l’uomo su cui ha puntato il Popolo delle Libertà, per sbaragliare gli avversari nella corsa al Comune di Villaricca.  “In una famiglia, a volte, non tutti hanno lo stesso pensiero”.- ha detto Cosentino in riferimento alla corrente “cesariana”, che non appoggia Guarino, anzi è nel listino del candidato Mastrantuono. Commentando con delusione questa scelta ha chiosato:“Siamo tornati indietro di quarant’anni fa!” All’aperitivo in un locale sulla Circumvallazione esterna ha preso parte anche l’on. Fulvio Martusciello e tanti simpatizzanti. Intanto si attende la manifestazione di chiusura della campagna elettorale, che si terrà giovedì 12 maggio, alle ore 18,00 nella Tensostruttura in via Napoli. A dare manforte a Guarino due pezzi da novanta della politica: l’on. Storace e il governatore Caldoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©