Politica / Parlamento

Commenta Stampa

COSSUTTA LASCIA LA POLITICA


COSSUTTA LASCIA LA POLITICA
20/02/2008, 19:02

Oggi, al termine della riunione delle commissioni Estere di Camera e Senato sul Kosovo, il senatore Armando Cossutta, ha dichiarato di voler abbandonare definitivamente il parlamento. Il suo abbandono, arriva dopo 36 anni di impegno continuativo nella politica italiana. Cossutta, nato a Milano nel 1926 e iscritto al gruppo Verdi-pdci di palazzo Madama, è il fondatore dello stesso pdci(partito nato dalla rottura con Bertinotti, avvenuta nel 1998) dal quale, comunque, era uscito già da tempo.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©

Correlati

20/02/2008, 13:02

DE MITA LASCIA IL PD