Politica / Regione

Commenta Stampa

Credo (PDL): "la sinistra non ha il coraggio di mettere la propria faccia su questa sconfitta annunciata"


Credo (PDL): 'la sinistra non ha il coraggio di mettere la propria faccia su questa sconfitta annunciata'
26/04/2011, 11:04

“Questa campagna elettorale ci offre un dato certo e incontrovertibile: l’opposizione al Popolo della Libertà è inesistente. La nomenklatura comunista, dopo aver distrutto e reso indifendibile la sinistra, NON HA AVUTO IL CORAGGIO DI METTERE LA FACCIA SU QUESTA SCONFITTA ANNUNCIATA e ha mandato allo sbaraglio oneste e ingenue persone che, al di là dei buoni propositi, sono politicamente nulli. Dove sono le annunciate candidature dei vari Cozzolino e Ranieri? Perché si sono defilati e si nascondono dietro questi sprovveduti candidati dell’ultima’ora? Fino a ieri ai comunisti gli si riconosceva almeno la qualità di saper fare opposizione ma ora con questi candidati che gli può più riconoscere?”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©