Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Crisi, Brunetta: "Ne usciremo presto"


Crisi, Brunetta: 'Ne usciremo presto'
15/02/2009, 12:02

"Io sono preoccupato, però la mia natura è di ottimismo e credo che ne usciremo e ne usciremo relativamente presto": lo ha detto il ministro Brunetta a proposito della crisi. "Penso - ha quindi aggiunto - che debbano passare l’inverno e la primavera perché la cappa di piombo si possa dissolvere." Brunetta si è anche detto favorevole a tetti di stipendio per i manager. Riguardo ai recenti episodi di violenza sessuale, come quello avvenuto ieri nella Capitale ai danni di una ragazzina di 14 anni, il ministro ha osservato che ci sono "troppi corpi di polizia, spesso non coordinati tra loro".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©