Politica / Politica

Commenta Stampa

Crisi. De Lieto (S.C.S.D.): “ il governo ‘tecnico’ non ha fatto il ‘miracolo’


Crisi. De Lieto (S.C.S.D.): “ il governo ‘tecnico’ non  ha fatto il ‘miracolo’
27/12/2011, 16:12

Il crollo dei consumi, la sfiducia dei cittadini , lo spread oltre quota 500 , la continua chiusura di attività industriali, artigianali, agricole, la disoccupazione ecc. , sono una miscela pericolosissima che rischia di piegare il Paese – ha dichiarato il Segretario Generale del Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa S.C.S.D., Antonio de Lieto In questa situazione, i pesantissimi sacrifici imposti al Paese dalla recente manovra” Monti “, rischiano di volatilizzarsi e di lasciare l’Italia in condizioni peggiori di quelle in cui l’ha trovata il Governo tecnico. Appare di tutta evidenza – ha continuato DE LIETO - che non vi sono “salvatori della Patria” ed in questa situazione , un Governo “tecnico” , pur composto da persone serie e corrette, mancando dell’investitura che solo le elezioni possono dare, è troppo debole per portare l’Italia fuori dalla “tempesta”. Credo che sia necessario avere il coraggio di portare il Paese alle elezioni – ha concluso il leader del Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa - come hanno fatto tanti altri Paese europei, per dare all’Italia un Governo che sia espressione della volontà del Paese e che con autorevolezza faccia uscire l’Italia dalla difficilissima situazione in cui si trova.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©