Politica / Politica

Commenta Stampa

"Aspetto le mosse di Napolitano"

Crisi di Governo? Berlusconi spara a salve

Enrico Letta: "Il Governo è saldo"

Crisi di Governo? Berlusconi spara a salve
10/08/2013, 12:35

ROMA – Silvio Berlusconi sull'Imu non ha alcuna intenzione di scatenare la crisi, almeno non prima che il presidente Giorgio Napolitano o il Pd non lo tirino dai guai.
A scoprirlo in mattinata sono i dirigenti del Pdl che lo convocano ad Arcore per capire se ora che il ministro Saccomanni ha precisato che l'imposta sulla prima casa potrà essere abolita con molta difficoltà, il governo Letta deve temere un attacco e se da questo si dovranno prendere le dovute distanze. Non aspettavano altro, i dirigenti. E invece arriva la doccia fredda da Villa San Martino: "Aspetto ancora le mosse di Napolitano, lo capite o no che ci ha fatto sapere ancora una volta che in caso di crisi lui si dimette un minuto dopo, piuttosto che sciogliere le Camere e concedere le elezioni anticipate, e noi rischiamo di ritrovarci con Romano Prodi al suo posto?", ripete Berlusconi ai suoi.
Il premier Letta intanto ieri si è sbilanciato nel dire in pubblico che il Governo è più saldo di quanto non sostengano i suoi detrattori.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©