Politica / Napoli

Commenta Stampa

Sindaco: nessun legame tra Napoli e politica italiana

Crisi di governo, de Magistris: Noi non crolleremo

"Va avanti da sola. Ce la farà"

Crisi di governo, de Magistris: Noi non crolleremo
30/09/2013, 13:09

NAPOLI. Grido di battaglia di Luigi de Magistris: "Napoli va avanti da sola e non crollerà". Il Sindaco non vuole legare le sorti della città alla crisi politica che sta attraversando il nostro governo. "L'amministrazione continuerà a lavorare nell'interesse dei cittadini - ha affermato il Sindaco - e non con poltrone, come è accaduto anche con questo governo, basti pensare alla nomina per l'Autorità portuale".

Il primo cittadino di Napoli ha ribadito che Napoli, come 70 anni fa con le Quattro Giornate, ce la farà, e si è augurato che la crisi di governo si risolva con "un Esecutivo in grado di traghettare il Paese in questa fase delicatissima per le scadenze relative alla Legge di stabilità e all'approvazione dei bilanci dei Comuni, evtando così il rischio di un tracollo sociale ed economico". De Magistris giudica comunque "irresponsabile" lo strappo deciso da Berlusconi perché va a creare "un vuoto politico e istituzionale".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©