Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Prevede misure di rilancio per l'economia italiana

Crisi: FLI presenta alla Camera legge per abbattere debito

"Bisogna sostenere l'occupazione"

Crisi: FLI presenta alla Camera legge per abbattere debito
08/08/2012, 18:02

ROMA - Depositata anche alla Camera, a prima firma del capogruppo di Futuro e Libertà, Benedetto Della Vedova, una proposta di legge che riprende quella presentata al Senato da Mario Baldassarri, che contiene misure per abbattere il debito pubblico e sostenere famiglie e imprese. E’ quanto si legge in una nota di Fli. La proposta di legge, spiega la nota, prevede alcune misure che puntano a rilanciare l'economia italiana e sostenere l'occupazione, tagliando la spesa pubblica, riducendo il carico fiscale su famiglie e imprese aumentando, al contempo, le risorse per investimenti infrastrutturali, innovazione tecnologica, ricerca e formazione. Questi alcuni punti su cui si fonda la proposta Baldassarri: meno spesa per acquisti di beni e servizi e più deduzioni per carichi di famiglia, trasferimenti a fondo perduto alle imprese trasformati in crediti d'imposta, lotta all'evasione fiscale ed emersione di reddito imponibile con il contrasto di interesse (possibilità per le famiglie di dedurre le spese per la casa, la famiglia e la cura degli anziani), fondo immobiliare “Italia” per l'abbattimento del debito pubblico. Oltre che dai deputati di Fli Italo Bocchino, Giuseppe Consolo, Chiara Moroni, Nino Lo Presti, Enzo Raisi e Deodato Scanderebech, la proposta di legge è stata sottoscritta dai deputati del gruppo Misto Renato Cambursano, Fabio Gava, Giustina Destro, Donato Mosella, Linda Lanzillotta, Pino Pisicchio, Mario Sardelli e Bruno Tabacci, e dal capogruppo Udc a Montecitorio, Gianluca Galletti. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©

Correlati