Politica / Politica

Commenta Stampa

Crisi Ippica, audizione in commissione agricoltura al senato


Crisi Ippica, audizione in commissione agricoltura al senato
21/01/2012, 10:01

Bene il confronto con la Commisione Agricoltura al Senato che ha visto tra gli altri la partecipazione dell'Associazione dei Funzionari Ippici addeti al controllo delle corse, guidata da Antonello Fortunato, ma molta perplessità del rigetto da parte del Governo dell'emendamente, che prevedeve una prima boccata di ossigeno per l'ippica italiana. Cosi è intervenuto il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, Rosario Lopa, a margine della audizione al Senato sulle probletiche del settore ippico italiano. Sarà necessario, ha ribadito l’esponente dell’Agricoltura,avere una concertazione continua e un confronto serrato con il mondo dell'ippica italiana e far partire un nuovo e concreto progetto di ristrutturazione del settore, che comprenda anche il reperimento delle risorse sufficienti a far ripartire rapidamente le attività. Iniziativa essenziale per il superamento della crisi che investe l'intera filiera attraverso anche il cambiamento del prelievo fiscale sul movimento delle scommesse e che, se adottato, non dovrebbe determinare nessun esborso da parte dello Stato e dovrebbe creare le condizioni per il rilancio economico del settore. Confidiamo, ha concluso Lopa, cne entro mercoledi prossimo sia rivalutato, in sede governativa l'emendamento che darebbe una prima boccata di ossigeno e l'avvio delle attività ancora ferme in tutti gli ippodromi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©