Politica / Regione

Commenta Stampa

Crisi, Rivellini (AN): "Sì al patto per la Campania"


Crisi, Rivellini (AN): 'Sì al patto per la Campania'
12/02/2009, 17:02

"AN è favorevole alla proposta di lanciare un patto per la Campania con Giunta e Consiglio regionale, le forze politiche, sindacali e imprenditoriali con l’obiettivo di rilanciare l’industria e l’occupazione della regione": lo ha dichiarato il presidente del Gruppo di AN in Consiglio Regionale della Campania, Enzo Rivellini. "Accogliamo quindi con favore - ha proseguito il capogruppo - la proposta del collega Ronghi. Servono risposte concrete per la nostra regione e soprattutto serve che la classe politica del territorio campano sappia far valere diritti ed istanze di lavoratori, imprese e cittadini della regione." "In questi ultimi - ha spiegato Rivellini - abbiamo assistito a troppi smacchi compiuti verso la nostra regione, come quello che ha determinato la svendita del Banco di Napoli, e ciò avvenuto per l’impotenza politica della classe dirigente campana. Oggi la nostra regione non ha punto di riferimento sul sistema del credito, che è essenziale per l’economia. Per questo propongo anche che si dia vita ad un osservatorio regionale istituzionale che verifichi l’operato degli istituti bancari ed intervenga quando gli stessi non offrono chance concrete ad imprese ed investitori. Il Sud e la Campania di oggi non sono più quelli di alcuni decenni fa, quando su diversi versanti dimostravano la vitalità della propria economia. Basta guardare a settori come il commercio, il turismo, la portualità per verificare come la nostra regione e Napoli in particolare hanno perso per evidenti responsabilità politiche la propria vitalità produttiva. Oggi quindi - ha concluso - serve uno scatto d’orgoglio che passa attraverso l’impegno di tutta la classe politica regionale per far valere i diritti dei nostri concittadini a tutti i livelli."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©