Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CRONISTA AGGREDITO DAL SINDACO, SOLIDARIETA' DALL'ORDINE


CRONISTA AGGREDITO DAL SINDACO, SOLIDARIETA' DALL'ORDINE
09/01/2009, 21:01

L'Ordine dei giornalisti della Puglia esprime solidarietà al collega Gianni Lannes aggredito ad Orta Nova dal sindaco mentre stava conducendo in paese una inchiesta sulla sicurezza degli edifici scolastici che sarebbero a rischio di crollo. In una nota il presidente dell'Ordine, Paola Laforgia (nella foto), condanna "il grave episodio che purtroppo non è l'unico segnale di intolleranza nei confronti dei cronisti che compiono il loro dovere alla ricerca della verità su argomenti delicati o sgraditi al potere. Il sindaco avrebbe reagito contro Lannes perchè infastidito da alcune domande che il giornalista gli aveva rivolto nella sede del Comune". "Per l'Ordine – è detto ancora nel comunicato - non sono mai ammissibili comportamenti violenti, tanto meno da parte di persone che ricoprono incarichi pubblici e che proprio in virtù di questo ruolo non possono sottrarsi al controllo dell'opinione pubblica che si realizza anche con il libero esercizio del diritto di cronaca e di critica garantito dalla Costituzione”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©