Politica / Salerno

Commenta Stampa

Cstp, Cobellis: “Soci garantiscano ritorno a normalità”


Cstp, Cobellis: “Soci garantiscano ritorno a normalità”
29/09/2012, 10:28

“Si tratta di un'ottima notizia che i lavoratori e gli utenti del Cstp aspettavano da tempo. Ora bisogna rapidamente tornare alla normalità” - con queste parole Luigi Cobellis, Segretario provinciale dell'Udc, ha commentato la relazione contabile dei commissari ad acta, prof. Adele Caldarelli e dott.ssa Giovanna Scarpa, che quantifica la somma chela Regione Campania dovrà corrispondere all’azienda salernitana dei trasporti come disposto dal Consiglio di Stato. “I quasi cinque milioni di euro che la Regione deve corrispondere al Cstp consentiranno all'azienda di ricapitalizzarsi con un esborso sostenibile di poco più di un milione” - ha continuato Cobellis - “Ora i soci hanno una missione chiara: mettere da parte i particolarismi e agire in fretta per assicurare il ritorno alla normalità. Lo esigono i lavoratori che in questi mesi hanno difeso il loro posto di lavoro e lo meritano i cittadini della provincia di Salerno”. “La sospensione del servizio pubblico di trasporto ha rappresentato una sconfitta delle istituzioni, tutte, che sono invece chiamate a garantire alcuni diritti fondamentali tra cui il diritto alla mobilità. Cittadini, e in particolare studenti e lavoratori, torneranno ad usufruire di un servizio indispensabile e per il quale, è bene ricordarlo, pagano le tasse” - ha concluso Cobellis.

 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©