Politica / Salerno

Commenta Stampa

CSTP, Santocchio risponde a De Luca: solo bugie


CSTP, Santocchio risponde a De Luca: solo bugie
05/09/2012, 11:43

 

Ha ascoltato le parole del Sindaco DE LUCA che ha presentato il piano trasporti pubblici per il Comune di Salerno per fronteggiare la eventuale soppressione dei servizi da parte del CSTP e poi ha deciso di parlare, andando al contrattacco. Il Presidente del Comitato dei Liquidatori MARIO SANTOCCHIO usa parole dure nei confronti del primo cittadino di Salerno.

"De Luca dice bugie e probabilmente si sta vendicando del CSTP che gli ha fatto pagare i 6 milioni di euro di vecchi debiti, ceduti al Monte dei Paschi, cosa mai avvenuta prima, visto che il sindaco con le precedenti gestioni era abituato a non pagare" Questo il commento di SANTOCCHIO che entra anche nello specifico.

"Ho sentito che il sindaco DE LUCA ha annunciato di voler stanziare 4 milioni e 600mila per il servizio di trasporto pubblico ma,a dire ilvero, di questa somma neppure un euro arriva dal bilancio dell'amministrazione ma si tratta dei fondi regionali". Poi il Presidente del Comitato dei Liquidatori ricorda anche che "il Comune di Salerno, socio di maggioranza relativa del CSTP con il 31% delle quote, ancora deve farci sapere cosa intende fare in qualità di proprietario pro quota del Consorzio. E nel frattempo annuncia di voler affidare il servizio ad un privato". Santocchio che definisce "il sindaco DE LUCA confuso, soprattutto in materia di trasporti", non si stanca di ricordare la "difficilissima situazione economica ereditata" al momento della sua nomina a Presidente "con un debito di 22 milioni di euro e con una liquidità di 50 milioni di euro consumata dai conti correnti". Ed allora cosa accadrà, dopo che il Comune di Salerno ha annunciato di voler affidare il servizio ai privati e mentre la Provincia ha aperto le buste per la manifestazione di interesse ? "Noi andiamo avanti", rassicura SANTOCCHIO, "anche dopo il 15 ottobre".

Commenta Stampa
di Rocco Papa
Riproduzione riservata ©