Politica / Politica

Commenta Stampa

Cultura: Ferrandelli (Pd) su crisi teatro Palermo

Crocetta sembra bella addormentata nel bosco

Cultura: Ferrandelli (Pd) su crisi teatro Palermo
03/07/2013, 16:54

PALERMO - "Ci sono i dipendenti del teatro Biondo di Palermo in assemblea permanente perché senza stipendio e soprattutto perché preoccupati per il futuro dell'istituzione culturale;  gli orchestrali dell'Orchestra Sinfonica siciliana in piazza a suonare e i dipendenti amministrativi sul tetto del Teatro Politeama che chiedono il pagamento delle retribuzioni arretrate e misure per il rilancio del settore culturale in Sicilia, e la Regione che fa? Crocetta, nel bel mezzo di una drammatica crisi culturale, sembra la bella addormentata nel bosco". Lo dice Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale del Pd che stamattina ha fatto visita ai dipendenti del Teatro Biondo.

 

"I tempi della cultura - dice - non coincidono con quelli della politica. C'è un braccio di ferro tra Comune e Regione sulle nomine che blocca il respiro culturale di una città che vuole candidarsi a capitale Europea della Cultura ma che purtroppo stenta a dare segnali credibili sulla governance delle istituzioni culturali".

 

"Si era annunciata la stagione delle competenze e non delle appartenenze - conclude Ferrandelli - ma le non scelte della politica o le scelte già compiute mi sembrano prive di novità. Per questo ritengo utile che la Regione convochi immediatamente un tavolo tecnico per costruire una strategia culturale che non emargini la Sicilia nel panorama culturale nazionale ed internazionale".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©