Politica / Napoli

Commenta Stampa

CUNTO - visita del Sottosegretario Marco Rossi-Doria, Napoli, 15.30


CUNTO - visita del Sottosegretario Marco Rossi-Doria, Napoli, 15.30
05/10/2012, 09:12

Ideato e realizzato da INWARD - Osservatorio sulla Creatività Urbana, con il sostegno della Fondazione Vodafone Italia, il supporto del Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il progetto CUNTO Creatività Urbana Napoli Territorio Orientale tira le somme della sua prima lunga sessione.
 
L’incontro con una rappresentanza delle organizzazioni partner e con alcuni dei trecento bambini e ragazzi beneficiari dell’intervento, in presenza del Sottosegretario all’Istruzione Marco Rossi-Doria, è previsto per domani 5 ottobre alle 15.30 presso il Centro Territoriale per la Creatività Urbana, ospitato nei locali superiori della stazione Circumvesuviana Argine-Palasport (via Argine, Ponticelli).
 
Il momento di chiusura della prima lunga sessione del progetto CUNTO, iniziato alla fine del 2010 con la beneaugurante esposizione di uno dei creatori dei graffiti Richard “Seen” Mirando, sarà occasione di riflessione sui risultati raggiunti; di lancio del bando verso gli istituti scolastici superiori locali per la Murata della Legalità; di presentazione dell’atteso social book “Una mattina d’est” a firma di Rosario Cunto; d’incontro con una delegazione di giovani in visita da Paesi Bassi, Turchia, Portogallo, Ungheria, Grecia, Francia, a Napoli per studiare il modello CUNTO.
 
Saranno presenti, tra gli altri, i rappresentanti della Municipalità 6 del Comune di Napoli, dell’Arcidiocesi di Napoli, del Rotary Club Napoli Est, degli Istituti Scolastici locali e delle più importanti organizzazioni del terzo settore e del volontariato del territorio.
 
CUNTO è un progetto sociale di INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana, sostenuto dalla Fondazione Vodafone Italia, con il contributo del Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e il vivo partenariato di decine di enti tra pubblico, privato, terzo settore e internazionale. CUNTO è un racconto, significa Creatività Urbana Napoli Territorio Orientale, ed è omaggio all’edutainment di Giambattista Basile. Ancora più semplicemente, CUNTO è il cognome di Rosario, il nome-multiplo che ha riassunto e veicola visioni e desideri, sconforti e speranze di centinaia di bambini, ragazzi e giovani di Napoli Est.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©