Politica / Regione

Commenta Stampa

Da lunedì il via alla Missione Governo - Regioni in Brasile


Da lunedì il via alla Missione Governo - Regioni in Brasile
18/05/2012, 15:05

L'Assessorato ai Trasporti e alle Attività Produttive della Regione Campania partecipa con una delegazione di 16 aziende locali dei settori aerospazio, automotive, energia, moda, agroindustria, alta tecnologia ed agroalimentare alla “Missione di Sistema Governo/Regioni/Sistema Camerale in Brasile”, che si svolgerà dal 21 al 24 maggio prossimi.

Promossa dai ministeri dello Sviluppo economico degli Affari esteri, in collaborazione con l'Ice (Istituto per il commercio estero), e con il supporto del Sistema Camerale, la missione prevede la partecipazione di ben 15 Regioni e si articolerà in una iniziale sessione plenaria unificata a San Paolo lunedì 21 maggio, con la presentazione delle opportunità di collaborazione commerciale, imprenditoriale e di investimento con il Brasile; il giorno successivo, martedì 22, avrà luogo il Forum bilaterale Italia-Brasile, dove sono in programma gli incontri con gli operatori economici. A seguire si svolgeranno sessioni parallele in diverse località (San Josè Dos Campos, Curitiba, Santos e Belo Horizonte), che presentano un'alta specializzazione territoriale e un forte orientamento all'export; sono previsti approfondimenti con esperti, incontri istituzionali bilaterali, workshop di presentazione delle economie regionali, visite ai poli produttivi territoriali, incontri ''business to business” con controparti locali selezionate.

Già nello scorso mese di marzo, il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ha firmato un protocollo d’intesa di collaborazione con i rappresentanti del Governo dello Stato brasiliano del Minas Gerais, in visita a Napoli.

“Un'occasione importante per le nostre imprese - spiega l'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania Sergio Vetrella - per consolidare e alimentare scambi e opportunità di collaborazione con una delle principali realtà emergenti dell’economia mondiale, che ha ormai raggiunto i primi posti al mondo per prodotto interno lordo. La missione è in linea con il piano pluriennale di internazionalizzazione della Regione Campania, finalizzato alla costruzione di partenariati strategici e all'efficace sostegno alle piccole e medie imprese per l'apertura verso i mercati esteri. Un piano che prevede un'azione sistematica e duratura, con missioni mirate, realmente in grado di influire sulla crescita del nostro sistema economico e in particolare delle reti d'impresa.”

Le 16 aziende campane che hanno superato le selezioni e partecipano alla missione collettiva insieme alla Regione Campania sono le seguenti:

Azienda sede settore Trasferte
Adler Plastic spa Ottaviano (NA) AUTOMOTIVE Belo Horizonte
Avant Style srl Nola ( NA ) SISTEMA MODA San Paolo
Bioplast Fisciano (SA) AGROINDUSTRIA Curitiba
Bit4ID srl Napoli ALTA TECNOLOGIA San Paolo
C.I.R.A. Capua (CE) AEROSPAZIO San Josè dos Campos
Europea Microfusioni Aerospaziali spa Morra de Sanctis (AV) AEROSPAZIO San Josè dos Campos
GAIA Energy Casandrino ENERGIA S.Paolo
GMA Mecc. Applicata Giugliano in Campania AEROSPAZIO San Josè dos Campos
Intercar snc Nocera Superiore (SA) AGROINDUSTRIA Curitiba
Labcaffè srl Campagna (SA) AGROALIMENTARE Curitiba
Magnaghi Aeronautica Spa Napoli AEROSPAZIO San Josè dos Campos
Mecfond spa Napoli AUTOMOTIVE e AEROSPAZIO Belo Horizonte
e
San Josè dos Campos
Oma Sud Spa Capua (CE) AEROSPAZIO San Josè dos Campos
Tecn.Industriali & Aeronautiche Somma Vesuviana (NA) AEROSPAZIO San Josè dos Campos
Vulcanair Spa Casoria (NA) AEROSPAZIO San Josè dos Campos

SCHEDA

Il Brasile è la sesta economia del mondo e la seconda delle Americhe, forte di un prodotto interno lordo che viaggia sui 1.900 trilioni di dollari. E' considerato un membro del raggruppamento non ufficiale chiamato BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), ovvero l'insieme dei cinque grandi Paesi emergenti a maggior crescita economica. Con circa 200 milioni di abitanti, è il Paese più popoloso dell'America Latina e il quinto più popolato del mondo. Strettissimi i legami con l'Italia: basti pensare che ben il 15% degli abitanti è di origine italiana, circa 30 milioni di persone, la più numerosa comunità di oriundi italiani nel mondo. Porta d'ingresso ai mercati del Mercosur (il mercato comune dei Paesi dell'America Latina), il Brasile offre importanti opportunità di collaborazione e di investimento alle imprese italiane. Sostenuta anche da capitali stranieri e presente soprattutto a San Paolo e Belo Horizonte, l'industria brasiliana vede infatti la prevalenza dei settori metallurgico, chimico, tessile, alimentare e dei più recenti comparti meccanico (automobili, aerospazio) ed elettronico (radiotecnica, microelettronica). Il Brasile è stato individuato come Paese prioritario nel Piano Made in Italy del Ministero dello Sviluppo Economico, anche in considerazione della possibilità di trovare sinergie collegate all'anno dell'Italia in Brasile nel 2011-2012 (''Momento Italia-Brasile''), e allo svolgimento in questo Paese della Coppa del Mondo di Calcio nel 2014 e delle Olimpiadi nel 2016.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©