Politica / Napoli

Commenta Stampa

Da Napoli partono i corsi prematrimoniali giuridici


Da Napoli partono i corsi prematrimoniali giuridici
23/01/2012, 12:01

Napoli, 22 gennaio – Educarsi per poter educare. Questo l’input lanciato dal palco dei Forum della Famiglia, nell’abito della manifestazione Tutto Sposi, dall’avvocato Annamaria Bernardini de Pace che ha promosso il progetto dei corsi giuridici prematrimoniale. Il percorso propone di preparare le giovani coppie che sono in procinto di affrontare questo importante passo ma completamente a digiuno dei contenuti che li attendono nella vita reale, sin dal primo giorno.

“I corsi serviranno a preparare i futuri sposi – ha affermato la Bernardini de Pace -, il format lo presenteremo a breve, ma sicuramente si comincerà da Napoli e Milano. Educarsi per poter educare non è solo uno slogan, ma l’unica strada per creare genitori equilibrati e bivalenti per crescere i figli in maniera ideale”.

Agli incontri, indetti dall’Osservatorio Familiare Italiano presieduto dalla giovane Martina Ferrara, sul tema “Le frontiere della genitorialità. I nuovi genitori”, ha partecipato anche la nota criminologa Roberta Bruzzone che intervenendo sull’argomento ha dichiarato: “Sono favorevole ai corsi giuridici prematrimoniali, ma ritengo che sussista un problema tra le coppie legato alla mancanza di fiducia, testimoniato dall’abuso delle strumentazioni elettroniche. Dalla mia esperienza posso confermare che questo è uno degli elementi che conduce ai drammi odierni all’interno delle famiglie. Se arrivassero più preparati ci sarebbero meno patologie all’interno della coppia”.

La psicologa Maria Rita Parsi, ha sottolineato la necessità di adeguarsi al cambiamento della società: “La famiglia cambia come la società, perciò se vedessimo la famiglia con gli occhi di un bambino avremmo la giusta visione di come dovrebbe essere. Poniamo i figli al centro della famiglia così da realizzare nuclei migliori per una migliore società. E’ necessaria un emancipazione della donna ma anche dell’uomo, prepararsi al matrimonio è un passaggio determinante per la felicità della coppia”.

“La conoscenza e la ricchezza, quindi l’idea di creare il corso prematrimoniale giuridico serve ad arricchire la coppia e rendere il loro cammino, specialmente all’inizio, più tranquillo – ha dichiarato la Coordinatrice dei Forum della Famiglia, l’avvocato Immacolata Troianiello- e che serve ad entrambi per crescere nel proprio progetto di vita e di poter affrontare con maggior serenità la genitorialità”.

Gli incontri, che si sono svolti con la partecipazione di molti professionisti, in rappresentanza degli Ordini degli Avvocati di Napoli e degli Psicologi della Campania, nonché dei professori universitari degli Atenei Suor Orsola Benincasa e della Parthenope.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©