Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Una nota del Ministero dell'Istruzione

Dal 2010-2011 verrà introdotto il limite di stranieri in classe


Dal 2010-2011 verrà introdotto il limite di stranieri in classe
08/01/2010, 14:01

ROMA - Era un provvedimento già annunciato più volte ma adesso è ufficiale: il Ministero dell'Istruzione ha mandato una nota a tutte le scuole italiane per limitare il numero di alunni stranieri per classe: non più del 30%. Per essere esatti la norma dice che "Le iscrizioni di minori non italiani non dovranno superare il 30% degli iscritti e in particolare il numero degli alunni stranieri presenti in ciascuna classe non potra' superare di norma il 30% del totale degli iscritti, quale esito di una equilibrata distribuzione degli alunni con cittadinanza non italiana tra istituti dello stesso territorio". Si lascia faoltà al direttore dell'istituto scolastico di alzare questo limite nel caso in cui gli stranieri presenti parlino bene l'italiano; di abbassarlo se ci sono studenti che lo parlano male. In pratica noi potremmo avere (penso soprattutto alle scuole del Nord-est italiano, territorio della Lega e dove il razzismo è di casa) una scuola pubblica che si rifiuta di iscrivere ragazzi stranieri, e questo sarà assolutamente regolare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©