Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Vice sindaco chiede a Maroni il decreto

Dalbono si è dimesso, è corsa contro il tempo per le elezioni


Dalbono si è dimesso, è corsa contro il tempo per le elezioni
28/01/2010, 17:01

BOLOGNA - E' stato di parola, l'ormai ex sindaco di Bologna Flavio Delbono: aveva detto che voleva approvare il bilancio comunale prima di dimettersi e così è stato. Oggi il bilancio comunale è stato approvato e quindi il sindaco, con un brevissimo e formale annuncio, ha rassegnato le proprie dimissioni: "Visto l'articolo 53 comma 3 del Testo unico degli enti locali rassegno le mie dimissioni".
Adesso parte una corsa contro il tempo. Infatti, per legge lo scioglimento del Consiglio Comunale deve precedere le elezioni di almeno 75 giorni; tutti i partiti dovranno accettare una riduzione dei tempi riservati alla presentazione delle liste e alla campagna elettorale vera e propria. In questo senso l'accordo già c'è, come c'è la richiesta unanime al Ministro dell'Interno Roberto Maroni di un apposito decreto che fissi la data della consultazione elettorale al 29 e 30 marzo prossimi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©