Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Eletto al posto del dimissonario Rutelli

D'Alema nuovo presidente del Copasir


D'Alema nuovo presidente del Copasir
26/01/2010, 14:01

ROMA - Se ne parlava già da tempo, ma finora eranostate solo voci. Solo oggi è stato ufficialmente scelto, all'unanimità, Massimo D'Alema come presidente del Copasir, il Comitato che controlla l'attività sei servizi segreti italiani. Prende il posto di Francesco Rutelli, che ha dato le dimissioni dal ruolo quando è uscito dal Pd, pur restando all'interno della Commissione.
L'elezione è stata motivo di una nota dei commissari del Pdl nel Copasir, Carmelo Briguglio, Fabrizio Cicchitto, Giuseppe Esposito e Gaetano Quagliariello:
"In ossequio alla norma che attribuisce alle forze politiche di opposizione la presidenza del Copasir, abbiamo aderito alla proposta riguardante l’onorevole Massimo D’Alema. Nel ringraziare l’onorevole Francesco Rutelli per la correttezza istituzionale con cui ha finora svolto il suo ruolo, auguriamo al nuovo presidente buon lavoro nel solco del clima di collaborazione nell’interesse delle istituzioni e della sicurezza nazionale che ha fin qui caratterizzato i lavori del Comitato"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©