Politica / Regione

Commenta Stampa

D’Angelo: “come ogni anno per le vie del mare caos e disagi”


D’Angelo: “come ogni anno per le vie del mare caos e disagi”
18/07/2011, 11:07

La consigliera regionale Bianca D'Angelo, componente dell’Ufficio di Presidenza e della Commissione Turismo, ha dichiarato: «Una città a forte vocazione turistica come Napoli, che deve riuscire a fare dell’accoglienza ai suoi visitatori la leva della crescita e dello sviluppo territoriale, non può consentire che ogni anno con l’arrivo della stagione estiva si continuino a verificare scene di ordinaria follia e confusione come quelle dei giorni scorsi ai moli di imbarco per le isole del golfo e per la costiera.
Dove pensiamo di arrivare in queste condizioni ? E’ vergognoso che non si riesca a mettere ordine in un comparto che dovrebbe qualificare la città dal momento che il porto turistico in questa stagione diventa un biglietto da visita per chi arriva a Napoli così come ovviamente lo sono aree come la stazione Centrale. Ed, invece, siamo capaci di mettere in mostra solo degrado e servizi mal gestiti.
Chi sbaglia per tutta questa inadeguatezza deve cominciare a pagare, altrimenti questa città non uscirà mai dall’approssimazione e dall’improvvisazione. D’altra parte, chi in queste condizioni di evidente difficoltà è veramente disposto a venire a Napoli per una vacanza tra degrado e disagi ?
L’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella deve subito riferire al Consiglio Regionale, attraverso le commissioni Trasporti e Turismo, sulla programmazione e le misure da mettere in campo così da iniziare a rispondere alle stringenti richieste di tutti gli operatori. Ed è necessario anche capire perché stazione e porto di Mergellina sono stati aboliti dai circuiti dei trasporti via mare e su ferro, visto che erano gli unici punti di riferimento positivi per una accoglienza decente».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©