Politica / Regione

Commenta Stampa

D'Angelo (Pdl): "Fusione Alenia, scippo alla Campania. Avevano ragione"


D'Angelo (Pdl): 'Fusione Alenia, scippo alla Campania. Avevano ragione'
27/04/2012, 16:04

Bianca D'Angelo, consigliera regionale del Pdl e componente dell'Ufficio di Presidenza, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
"Lo spaccato inquietante che emerge dalle inchieste sulla Lega Nord, in particolare sui rapporti più che privilegiati tra il Partito stesso e i vertici di Finmeccanica, è la prova che avevamo più di una ragione, mesi fa, nel guardare con grandi riserve e perplessità al processo di incorporazione di Alenia-Aeronautica in Alenia-Aermacchi. Processo che tra l'altro ha determinato lo spostamento della sede legale a Venegono in provincia di Varese. E' sempre apparso evidente l'interesse diretto della Lega Nord e di alcuni dei suoi più autorevoli esponenti nell'operazione di fusione aziendale che ha scippato alla Campania una delle sue storiche eccellenze".

"La Campania  - aggiunge Bianca D'Angelo - è stata fatta oggetto di uno scippo eclatante: il know how, la leadership industriale nel comparto dell'aeronautica e gli investimenti di un settore strategico sono stati trasferiti al nord anche per gli interessi di parte della Lega di Bossi e Maroni. Oggi più che mai occorre che le Istituzioni riflettano su quanto è accaduto e sui veri motivi che hanno determinato una scelta scellerata che ha colpito il nostro territorio e la nostra comunità".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©