Politica / Regione

Commenta Stampa

D’Angelo (Pdl): "Napoli, no alla tassa di soggiorno"


D’Angelo (Pdl): 'Napoli, no alla tassa di soggiorno'
25/01/2012, 16:01

La consigliera regionale del Pdl Bianca D’Angelo, componente dell’Ufficio di Presidenza e della Commissione Turismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «I prossimi importanti eventi previsti a Napoli, la Coppa America, il congresso World Urban Forum e il congresso aerospaziale, hanno già visto albergatori ed operatori turistici programmare tariffe che ovviamente non tenevano conto della tassa di soggiorno di cui invece si parla da qualche giorno e che pare sia nelle intenzioni della giunta De Magistris. Già questa motivazione da sola dovrebbe bastare a scongiurare ogni ipotesi di nuove imposizioni fiscali. Il turismo vive già mille difficoltà, colpire adesso visitatori ed operatori con una tassa aggiuntiva sarebbe estremamente negativo. È utile che il Comune torni sui propri passi e rivaluti semmai sul medio e lungo termine ogni ipotesi di azione fiscale. Una nuova tassa come quella di soggiorno non può colpire un settore strategico dalla sera alla mattina. De Magistris e gli assessori comunali siano capaci di progettare. Nessun settore più del turismo ha bisogno di programmazione e non di improvvisazione».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©