Politica / Napoli

Commenta Stampa

D'Angelo (PdL): "nessuna passerella alla palestra di Maddaloni"


D'Angelo (PdL): 'nessuna passerella alla palestra di Maddaloni'
15/04/2013, 15:48

La consigliera regionale del Pdl Bianca D’Angelo ha diffuso la seguente nota: «Come si è permessa sabato l’assessore Tommasielli a dichiarare che quella di Scampia per la palestra di Gianni Maddaloni è stata una passerella ? Nulla di tutto ciò è avvenuto, visto che si è trattato di una cerimonia semplice e sobria dove i bambini hanno fatto delle dimostrazioni di judo e hanno cantato. Smettiamola  con lamentele ideologiche e fini a sé stesse. Il Presidente  del Coni Malagò, persona perbene, capace e sensibile, ha voluto dimostrare in modo concreto la sua vicinanza ai problemi di Scampia ed ha devoluto le sue indennità alla palestra di Maddaloni. Mi chiedo dunque perché l’assessore Tommasielli si è arrabbiata ed ha definito tutto ciò “elemosina”. Per l'assessore del Comune di Napoli si è trattato di una grande caduta di stile. La sua è stata solo un’inutile polemica. Tutti sanno che dalla palestra di Maddaloni escono medaglie olimpiche e che i ragazzi  trovano alternative alla camorra: il fatto che  i locali siano del Comune non giustifica certo l’inutile alzata di scudi della Tommasielli. Finiamola quindi di strumentalizzare ogni cosa, lavoriamo nell'interesse della nostra Città e della nostra Regione  e non creiamo polemiche sterili, ma accogliamo degnamente chi come Malagò e Profumo hanno portato sabato a Scampia fatti e non chiacchiere».

 
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©